INVOLTINI DI MELANZANE CON POLPETTINE DI CARNE

Premessa: il modo migliore, per me, di far morire una melanzana è sotto forma di parmigiana.

La fetta lunga, sapientemente fritta( senza impanatura) condita da un sugo di pomodoro fresco, tanto basilico ma soprattutto più strati alternati con fettine sottili di fiordilatte e parmigiano finale a creare una goduriosa crosticina nel forno.

La descrivo e me la vedo…domani la preparo!

Però, tutto sommato, questa mia versione, con poche modifiche ( mi sta crescendo il naso!) è altrettanto saporita, goduriosa e decisamente più adatta ad offrirsi come finger food nel momento in cui (incrociamo le dita) riusciremo a rivederci con gli amici!!

Scherzi a parte, questi involtini di melanzane fritte  che avvolgono delle delicate polpettine di vitello, cotti in forno come una parmigiana sono comunque…buonissimi!! Provare per credere! Per mme sono proprio una coccola!

 

INGREDIENTI (più che sufficienti per il ruoto che ho utilizzato)

1 kg di melanzane lunghe

300 g di carne macinata ( io due terzi vitella e un terzo maiale)

1 uovo intero ( grande o due piccoli)

3 fette di pan carrè

parmigiano grattugiato a gusto personale ( a me piacciono saporite)

1 kg di pomodori pelati ( io Fiammante)

2 cucchiai  di olio d’oliva

noce moscata

basilico

sale q.b.

 olio  di semi per friggere

 

 

PREPARAZIONE

Tagliate in fettine lunghe e sottili le melanzane.

Cospargetele di sale per far eliminare l’acqua ( o, potendo, tenerle stese su un vassoio al sole).

Friggete in abbondante olio di semi .

Nel frattempo  far riscaldare in una padella 2 cucchiai di olio e.v.o.,  versarvi  i pomodori pelati, aggiungere abbondante basilico e sale. Far andare il tempo necessario a far ammorbidire i pomodori interi che schiaccerete  con una forchetta  lasciandoli a pezzi. Non fate asciugare i pomodori .

Amalgamate il macinato con le uova, il pan carrè (o una mollica di pane raffermo)ammorbidito nel latte, il parmigiano, la noce moscata e sale. Volendo aggiungere una grattugiata di buccia di limone e del basilico tritato se vi piacciono più aromatiche, magari in sostituzione della noce moscata.

Formate delle polpettine ed avvolgetele nelle singole fettine di melanzane.

In una pirofila da forno, appoggiate su un primo strato di sugo i bocconcini di melanzane e ricoprite con il restante pomodoro. Spolverate di parmigiano .

Infornate già a 180° per 25/30 min. comunque fino a quando il pomodoro risulterà asciutto .

Si possono mangiare tiepidi,come li preferisco io, ma anche freddi.

Ideali come finger food per un buffet tra amici.

Alla fine son piaciuti a tutti!

Lulù e Vale...Ketty fa la timida

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2020 - Tutti i diritti sono riservati