FLUFFOSA AL TE’ MATCHA E SEMI DI PAPAVERO

“È la ricetta antica di una ciambella altissima e molto morbida, fluffy in inglese, significa proprio questo. Quella che in America si chiama Chiffon Cake..”

Ho scoperto questo dolce, o meglio, ho provato a preparare questo dolce appena entrata a far parte di una bellissima comunità di blogger : iFood.

La fluffosa è diventata, pian piano, il simbolo di condivisione ed amicizia nel gruppo. Ed è diventata la protagonista assoluta di un bellissimo volume intitolato appunto “Le Fluffose”.

Una torta che unisce la praticità americana, è sostanzialmente molto veloce e di facile preparazione, al gusto ed al piacere della sperimentazione tutta italiana.

Le mie amiche “blogger” Monica Zacchia Valentina Cappiello hanno saputo l’una declinare il sapore di questo dolce in molteplici modi differenti ma tutti raffinati e stuzzicanti, l’altra arricchirla e vestirla con  eleganti e creative decorazioni che più che mai la rendono adatta alle occasioni più disparate.  E da queste “divagazioni”accompagnate da bellissime foto ed una accurata e sapiente veste grafica è nato il libro “Le fluffose”.

E’ da questo libro che ho tratto la ricetta di questa torta da “copertina” dal gusto  sorprendente,  da questo  proverò pian piano tutte le torte proposte. Ed è questo libro che consiglio a tutte le mie amiche appassionate di cucina e di dolci ma anche a tutte quelle che amano l’ eleganza e l’originalità.2016-06-29 11.17.33

 

2016-06-22 11.01.30

Questa  ricetta tratta, senza alcuna modifica, dal libro “Le Fluffose” di Monica Zacchia e Valentina Cappiello , è adatta ad uno stampo da chiffon cake da 18 cm.

INGREDIENTI

200 gr. di zucchero

150 gr. di farina 00

20 gr. di semi di papavero

20 gr. di tè matcha in polvere

4 uova ( possibilmente bio)

80 gr. di olio di semi

120 gr. di acqua tiepida

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di cremor tartaro

1 pizzico di sale

Le scorze grattugiate di 2 limoni ed un 1 lime ( io solo limoni ma erano quelli di …sorrento)

PROCEDIMENTO

Separate i tuorli dagli albumi. Setacciate insieme in una grande ciotola la farina , lo zucchero, i semi di papavero, il tè matcha, il sale e il lievito. Emulsionate l’olio e l’acqua con una forchetta. Fate un buco al centro delle polveri e versate l’olio emulsionato, le scorze del lime e del limone ed i tuorli. Mescolate gli ingredienti nella ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo. Montate a neve ferma gli albumi con il cremor tararo e versateli nell’impasto mescolando con cura. Versate il composto nello stampo senza ungerlo nè infarinarlo. Cuocete a 160° per 1 ora e 15 minuti. Fate freddare la torta capovolta sui piedini dello stampo e sformatela.

Passo passo

Ps. Se non utilizzate lo stampo specifico per chiffon cake, è bene imburrare ed infarinare lo stampo come di consueto.

Allora..cosa aspettate? Procuratevi il kit della perfetta “fluffatrice” e ” fluffate fluffate fluffate”!!

2016-06-10 08.39.34

2016-06-22 11.02.18

DSC_1333

2016-06-29 11.17.10

Grazie per i ringraziamenti che mi hanno consacrata bloggallina fluffatrice!!!

Alla prossima!!

Lulù e Vale...Ketty fa la timida

2 Comments

  • Valentina ha detto:

    Grazie di vero cuore, Lucia, mi hai fatto emozionare! <3 La tua fluffosa è stupenda e tanto tanto golosa, complimenti! Tu, Valentina e Caterina avete un posto speciale nel mio cuore. Un abbraccio grande e pieno di affetto!

    • Lucia & Co ha detto:

      Perdona il ritardo della risposta Valentina…ho qualche difficoltà a ricevere i commenti. Diciamo che tra di noi è stato “amore” a prima vista ed ho avuto la fortuna che con te sono arrivate tante belle occasioni di festa che abbiamo condiviso!! A presto e più che mai…alla prossima!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2020 - Tutti i diritti sono riservati