RISO VENERE CON VERDURE FRESCHE E PESCE SPADA

DSC_0855

Ecco la seconda ricetta dell’aperitivo di Vale.

Era da un po’ che avevamo voglia di cucinare il riso venere ed abbiamo provato questa ricetta segnalataci a CucinAmica.

La prima volta che abbiamo provato il riso venere abbiamo completamente sbagliato la cottura. Sulla confezione era indicato quale tempo di cottura 40 minuti, ma appena scolato il riso era scotto e molliccio. Stavolta lo abbiamo scolato dopo circa 30 minuti ed è venuto molto meglio!!

INGREDIENTI

300 gr. di riso venere

200 gr. di pesce spada in un’unica fetta

1 cetriolo

2/3 zucchine piccole

1 finocchio

1 scalogno

trito di erbe aromatiche

60 ml di evo

1 limone

sale pepe

PROCEDIMENTO

Lessare il riso in abbondante acqua salata (ho tolto il mio dopo 30′ minuti come vi ho detto)

Marinare il pesce spada in un po’ di succo di limone per una mezz’ora circa.

Appassire lo scalogno tritato in 5 cucchiai d’olio ed insaporirvi il pesce dopo averlo scolato dalla marinata e tagliato a cubetti.

Tenerlo da parte e passare nella medesima padella le verdure tagliate in dadolata.

Salare e pepare a piacere.

Insaporire il riso nella stessa padella aggiungere 2 cucchiai di succo e la buccia grattugiata di un limone.

Servire freddo o tiepido spolverizzando con gli aromi tritati e completare con lo spada.

DSC_0854

 

Ciao a tutti e buon pomeriggio

Lucia

Lulù e Vale...Ketty fa la timida

4 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2020 - Tutti i diritti sono riservati