UOVA ALLA MONACHINA-I RICORDI

Oggi vi presento questa ricetta di casa di mia madre.

Era da un po’ che non la cucinavo pur essendo una ricetta cui sono legata, poichè una delle prime che ho riprodotto “studiando” la cucina di mia madre. Lei era una brava cuoca ma aveva una tecnica peculiare per cucinare: fare tutto “a occhio”.

E così, questa ricetta è stata tra le prime che ho imparato proprio perché qui è facile regolarsi “a occhio” con le proporzioni.

Ciò detto, questo è un piatto della cucina aristocratica napoletana, dei tempi in cui nelle cucine dei ricchi napoletani c’erano i cuochi chiamati “Monzù”.

Nelle foto di Valentina vedete il risultato finale, spero vi piaccia. Vi posterò poi la ricetta che ho usato l’ultima volta.

ImmagineImmagineImmagine

Con questa ricetta ho partecipato alla lezione di cucina ” Questo l’ho fatto io” presso Cucinamica -Napoli.

E’ stata la mia prima (e per ora unica) lezione di cucina che ho tenuto.

Ulteriore motivo di affetto verso questa ricetta.

Ciao, Lucia

Lulù e Vale...Ketty fa la timida

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Copyright © 2020 - Tutti i diritti sono riservati