TIMBALLO DI ORECCHIETTE
varie 220

Ciao a tutti!

Qui vi avevamo raccontato la nostra preparazione del Timballo di paccheri in piedi.

Per il pranzo di Pasqua abbiamo preparato questa variante con le orecchiette.

Il procedimento della pasta è la stessa, cambia solo il ripieno. Come potete immaginare la ricetta si presta  meglio per una cena con molte persone perchè richiede meno attenzione nella preparazione del ripieno.

DSC_0512DSC_0513

 

 

 

 

 

 

 

Noi l’abbiamo preparato con un sugo cotto nelle salsicce e nella carne, abbiamo poi arricchito il ripieno con delle polpettine, della mortadella,del fiordilatte a listarelle e le salsicce e la carne usate per fare il sugo.

DSC_0533

 

Immagine

Usando 1 kg (ma 800 grammi sarebbero stati più che sufficienti) di pasta e 2 sfoglie da 400 grammi abbiamo preparato due timballi che hanno sfamato 20 persone.

Stavolta le strabilianti decorazioni di Vale erano a tema pasquale.

Ps Noi abbiamo usato delle orecchiette fresche, ma pensiamo sarebbe stato meglio usare la “solita” de cecco!

Ciao

Lucia

Lulù e Vale...Ketty fa la timida

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Copyright © 2020 - Tutti i diritti sono riservati